Recensione di finali monoblocco valvolari tedeschi: vera armonia a bassa potenza

Le valvole, ben lungi dall’essere qualcosa di superato o che richiama alla mente i televisori in bianco e nero dell’infanzia di molti di noi, continuano a offrire musica calda e piacevole, una raffinatezza e un tocco di morbidezza al suono che permettono ascolti lunghi e piacevoli.

Qui si parla di monoblocchi, cioè per un ascolto stereofonico ne servono due, uno per canale. Sono apparecchi robusti, fatti per durare, in perfetto stile tedesco. Le valvole non sono facili, ma, come tutte le cose difficili e impegnative, alla lunga ripagano degli sforzi compiuti per padroneggiarle.

Vai alla traduzione

I commenti sono chiusi.